contacts

Corso di Batteria

PROGRAMMA DEL CORSO DI BATTERIA

 

Il Programma (Corso) è suddiviso in quattro anni, ed è rivolto ad allievi con diverso grado di preparazione iniziale ed orientamento musicale, in modo graduale all’allievo (Batterista) viene fornita una solida preparazione tecnica, dell’uso appropriato di tutti i pezzi della Batteria. L’obbiettino generale del corso è quello di permettere all’allievo di accompagnare ed improvvisare la musica nei suo diversi generi ( Jazz, Shuffle, Blues, Pop, Rock, Hip-Hop, Rap, Funky, Fusion, Reggae, Latin, Afro- Cubane ecc ecc ), con la consapevolezza di saper rispettare lo stile musicale che si sta ascoltando/suonando.

 

PRIMO ANNO

  • Tecnica del Tamburo: Impostazione delle mani ( Fulcro, dita, polsi ecc.)Rudimenti ( Ruff, Rulli, Paradiddles ecc.)
  • Tecnica del Drum Set: Coordinazione e indipendenza arti superiori e inferiori, tecnica dei pedali 1.
  • Solfeggio: sia tempi semplici che composti, letture e studio dei rulli ecc.
  • Fraseggio ed improvvisazione: utilizzo dei Paradiddles per creare una o più frasi musicali.
  • Groov e Fill: Pop, utilizzo delle Ghost, Beat, Balance.
  • Analisi della partitura, ascolto ed esecuzione di brani musicali.

 

SECONDO ANNO

  • Tecnica del Tamburo: Stick Control, Rudimenti ( Ruff, Rulli, Paradiddles Flams, Drags, Ratamacue ecc.)
  • Tecnica del Drum Set: Pattern, Tecnica dei pedali 2
  • Solfeggio: Marcette.
  • Fraseggio ed improvvisazione: Utilizzo deiPattern  per creare una o più frasi musicali.
  • Groov e Fill: Fusion.
  • Funky: Poliritmia, Balance, utilizzo delle ghost,
  • Jazz: Indipendenza, Il piatto Jazz, lo Swing.
  • Latin: Groov , utilizzo della clave.
  • Analisi dei vari stili musicali fi ora discussi.

 

TERZO ANNO

  • Tecnica del Tamburo: Syncopation, Rudimenti ( Ruff, Rulli, Paradiddles Flams, Drags, Ratamacue tutti applicati sul Drum Set.)
  • Tecnica del Drum Set: Pattern, utilizzo del doppio pedale.
  • Solfeggio: letture in vari stili musicali con ostinato.
  • Fraseggio ed improvvisazione: utilizzando tutte le strutture musicali.
  • Funky: Ritmiche più complesse, come improvvisare nel groov.
  • Jazz: indipendenza, poliritmia, vari pattern ed indicazioni del piatto a seconda del periodo del Jazz.
  • Latin: Groov, Poliritmia ed indipendenza.
  • Analisi dei vari stili musicali finora discussi.

 

QUARTO ANNO

  • Jazz: Utilizzo delle spazzole,Letture per Big Band.
  • Latin: utilizzo del cicli ritmi.
  • Tempi dispari: In tutti gli stili musicali.
  • Fraseggio ed improvvisazione: in tutti gli stili musicali.
  • Prova Finale: Esecuzione di uno o più argomenti del programma.

 

free joomla templatesjoomla templates
2018  adagiomusica  
Adagio Scuola di Musica di Laura Conte
Telefono: 333 6981644 E-Mail: adagioscuoladimusica@hotmail.it
Via Tempa Gaudiana - Palomonte (SA)